Traduzioni di documenti legali in Inglese: alta qualità, traduttori avvocati, rapidità nella consegna e prezzi concorrenziali.

Unici in Italia, fra i pochi in Europa, le traduzioni legali sono il nostro mestiere. Legal English è una società italiana di successo che esporta traduzioni di qualità in tutto il mondo da 10 anni. Lavoriamo con molti studi legali e multinazionali quali Google, Beiersdorf, AXA, BASF, Prada, Condé Nast e Sara Lee. Una traduzione in Inglese o una traduzione dall'Inglese all'italiano di un testo legale (contratti, certificati, statuti) fatta da non-specialisti comporta grossi rischi, sia in termini d'immagine sia a livello legale. Solo grazie all'uso esclusivo di traduttori avvocati si può eliminare questo rischio. Questo è quello che facciamo. Questo è il vantaggio di lavorare con noi.

 

!-

Preferisci un preventivo immediato e indicativo? Clicca qui per sapere come trovare il numero di parole:

{iframe width="810" height="215"}https://win.legalenglish.it/prevrapido.asp{/iframe}-->

I nostri clienti:

Vuoi un preventivo definitivo entro 30 minuti? Vedi i fattori che determinano il calcolo del prezzo:

Traduzioni legali

Traduzioni legali in Inglese

Per tradurre in inglese non basta conoscere il sistema giuridico inglese, ma anche quello della lingua di partenza, così da stabilire un rapporto biunivoco tra i termini o i concetti giuridici delle due lingue. Talvolta, tuttavia, questo non è possibile, perché è possibile che nel diritto inglese manchi quello specifico istituto giuridico menzionato nel testo da tradurre. Per questo, occorre che la traduzione legale sia eseguita da un traduttore giurista madrelingua, che dovrà, se necessario, rendere il concetto con una parafrasi o addirittura lasciare il termine nella lingua di partenza, laddove una perfetta trasposizione sia impossibile, fuorviante o (può succedere!) ridicola.

Sia che si tratti della traduzione di contratti, atti procedurali, statuti, certificati o altri documenti legali e commerciali, tutte le nostre traduzioni Italiano-Inglese o viceversa sono svolte da persone specializzate in questa combinazione linguistica; chi traduce verso l’inglese è un traduttore esperto di madrelingua inglese, mentre chi traduce dall’inglese all’italiano è esperto traduttore di madrelingua italiana. Tutti i nostri traduttori sono avvocati o esperti di linguaggio legale con una solida esperienza alle spalle nel settore legale.

 

Controllo qualità nelle traduzioni legali in Inglese

È nostro compito assicurarci che la formattazione del documento sia quella corretta; il documento viene poi sottoposto a revisione da un revisore esperto e alla fine di questo processo possiamo consegnare una traduzione di qualità eccellente.

Ad ogni cliente viene sempre assegnato un project manager dedicato, informato sull’avanzamento del progetto, attento a che vengano rispettate le scadenze e che la traduzione sia svolta da traduttori qua.

 

Asseverazione e legalizzazione di documenti e certificati in Inglese

Offriamo servizi di traduzione, asseverazione e legalizzazione di qualsiasi tipo di documento inglese compresi contratti, certificati, atti procedurali, documenti legali o notarili.

 

Riservatezza

Tutti i nostri traduttori da e verso il tedesco sono tenuti alla riservatezza sulla documentazione che ricevono previa sottoscrizione di un Accordo di Non-Divulgazione. Legal English tiene molto alla riservatezza e alla sicurezza e non sottopone i vostri documenti alla moltitudine di traduttori frelance (attraverso i portali dedicati), alla ricerca del miglior offerente, che spesso non garantirà una qualità elevata dell'elaborato. Tutte le traduzioni sono e rimangono strettamente confidenziali.

 

La Lingua Inglese

L'inglese è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Circa 341 milioni di persone parlano l'inglese come lingua madre e altri 267 milioni lo parlano come seconda lingua in più di 104 paesi tra cui Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti d'America, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa, Samoa Americane, Andorra, Anguilla, Antigua e Barbuda, Aruba, Bahamas, Barbados, Belize, Bermuda, Botswana, Territorio britannico dell'Oceano Indiano, Isole Vergini Britanniche, Brunei, Camerun, Canada, Isole Cayman, Isole Cook e la Danimarca.

 

Il sistema legale nel mondo anglo-sassone

I sistemi giuridici anglosassoni si basano su un duplice sistema di fonti del diritto: le leggi e i codici scritti, che costituiscono la cosiddetta Statute Law, e il diritto consuetudinario rappresentato dai precedenti giurisprudenziali, cui è attribuito valore vincolante e che costituiscono la cosiddetta Common Law. Storicamente, la Common Law (che, per estensione, indica attualmente il diritto anglosassone nel suo compless) vede il ruolo preminente dei giudici, scelti tra i migliori avvocati, con una formazione più pratica che teorica; le corti superiori, presto centralizzate, ottennero subito enorme prestigio, così che le loro pronunce acquisirono poco alla volta valore di principi vincolanti non solo nei casi oggetto del procedimento, ma anche in ogni caso che ponga questioni analoghe.

 

Federlingue
Legal English è associata a Federlingue, associazione che raggruppa le società di formazione linguistica e di traduzione, ed aderisce al codice deontologico per la qualità dei servizi linguistici (PDF) redatto dalla Camera di Commercio di Milano e da Federlingue.

Usiamo i cookie per migliorare il nostro sito web e la tua esperienza di utilizzo. I cookie necessari per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati. Per saperne di più riguardo ai cookies che utilizziamo e capire come cancellarli, consulta la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information